Azzurri, Mancini: 'Non giochiamo con l'ansia come con la Svizzera' - Calcio KriTere.com



"Contro la Svizzera abbiamo sofferto un po' l'ansia: domani, contro l'Irlanda del Nord ci sara' pressione ma dobbiamo evitare l'ansia". L'Italia di Roberto Mancini e' arrivata ai 90' decisivi per qualificarsi ai Mondiali direttamente, evitando i play off, e il ct individua nella componente psicologica la prima motivazione delle difficolta'. "Barella e' recuperato - ha detto Mancini nella flash interwiew esclusiva Rai - sta anche meglio che con la Svizzera. Tonali? E' cresciuto molto, potrebbe giocare dall'inizio". Infine le scelte d'attacco. "Non e' importante se gioca un falso o un vero nove: conta la mentalita'".

"All'Europeo eravamo un gruppo con uno spirito particolare: dobbiamo ritrovarlo", ha detto Leonardo Bonucci, capitano azzurro, nella conferenza della vigilia di Irlanda del Nord-Italia, a Belfast. "Nessuno potra' cancellare quel che ha fatto questa squadra magnifica - ha aggiunto il difensore - ma dobbiamo ritrovare quell'equilibrio, quella spensieratezza, quella voglia di aiutarci. E farlo all'ennesima potenza". Quanto ai rigoristi, "non saro' il primo domani: tutto rimane come prima, poi in caso vedremo..".

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽