Borsellino, anomalie e zone d'ombra ma è strage mafiosa - Cronaca KriTere.com



Non ci sono dubbi che l'attentato al giudice Paolo Borsellino e alla sua scorta è di "paternità mafiosa" , anche se ci sono "anomalie" come il coinvolgimento del Sisde e "zone d'ombra" come la scomparsa dell'agenda del magistrato. Lo scrive la Cassazione nelle motivazioni sulla conferma delle condanne per due boss - Madonia e Tutino - e due finti pentiti che hanno calunniato altri collaboratori e persone innocenti. Per gli ermellini, quanto emerso nel processo sulla trattativa Stato mafia - come stabilito in appello - è di "sostanziale neutralità" e non ci sono "nuovi scenari", nonostante gli "abnormi inquinamenti delle prove". 

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽