Comuni: 'case a 1 euro' a Taranto, richieste da Stati Uniti - Cronaca KriTere.com



(ANSA) - TARANTO, 15 NOV - Sono diversi gli investitori internazionali che hanno deciso di scommettere nel centro storico della città di Taranto partecipando ai due bandi del progetto 'Case a 1 euro', l'iniziativa lanciata dal Comune per il ripopolamento e la rivitalizzazione del sistema socio-economico del borgo antico, attraverso azioni di recupero e di valorizzazione degli immobili. Tra i progetti aggiudicatari, spiega Palazzo di Città, "sono presenti interventi provenienti da Stati Uniti e Brasile: una conferma ulteriore dell'attrattività del nostro prezioso patrimonio, riconosciuto a livello globale". Negli uffici comunali della direzione Patrimonio-Politiche Abitative si è riunita la commissione giudicatrice per procedere, tramite sorteggio pubblico, all'assegnazione degli ultimi due immobili legati all'iniziativa.
    Dopo il primo rogito siglato pochi giorni fa, riferisce l'assessore al Patrimonio Gianni Cataldino, "il lavoro dell'amministrazione e dei tecnici procede nel processo di attuazione di tutte le opere assegnate". Si punta alla creazione di una rete abitativa oltre che turistico-ricettiva diffusa, da attuarsi attraverso la cessione dei beni al prezzo simbolico di un euro in favore di tutti quei soggetti privati o agenzie o società, che siano disponibili ad investire nel progetto complessivo di recupero. (ANSA).
   

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽