Covid: impennata positivi Marche a 252, ricoveri stabili 82



(ANSA) - ANCONA, 05 NOV - Impennata di positivi al covid nelle Marche nelle ultime 24 ore: sono 252 (ieri 159), mentre il tasso di incidenza schizza a 58,87 su 100mila abitanti. Resta però sostanzialmente stabile il numero dei ricoverati, 82 (+1 su ieri), di cui 21 in terapia intensiva (-1), 19 in semi intensiva (-1), 42 in reparti non intensivi (+3), oltre a 5 dimessi.
    Secondo il bollettino del Servizio Salute della Regione ci sono stati tre decessi; quelli di 96enne di Serra San Quirico, di una 83enne di Fermo, di una 90enne di Ancona, che fanno salire il totale a 3.114. A livello territoriale c'è un picco di casi in provincia di Pesaro Urbino, 97, seguita da quella di Anona con 62, Fermo con 34, Macerata con 30, Ascoli Piceno con 21, oltre a 8 casi fuori regione. I nuovi casi rappresentano una positività del 14% su 1.798 tamponi analizzati del percorso diagnostico screening (3.512 i tamponi complessivamente testati, 828 quelli antigenici). Comprendono 44 soggetti sintomatici, 72 contatti domestici, 68 contatti stretti di casi positivi, 9 contatti in ambiente di vita socialità, 8 positivi in setting scolastico/formativo, 4 contatti in setting lavorativi, 4 casi extra regione, 3 contatti in setting assistenziale, 1 caso emerso dallo screening sanitario, mentre sono 39 i casi in fase di approfondimento epidemiologico. Sono 6 le persone in osservazione nei pronto soccorso, 52 gli ospiti di strutture territoriali (la Rsa di Campofilone). Alla data di oggi ci sono 2.568 positivi, di cui 2.487 in isolamento domiciliare, le persone in quarantena sono 4.074 , i dimessi/guariti dall'inizio della pandemia salgono a 111.188. (ANSA).
   

Get CyberSEO Lite to pull full-text articles automatically.

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽