Droga a coppia: arrestato 'è un criminale senza scrupoli' - Cronaca KriTere.com



(ANSA) - MILANO, 18 NOV - "Non ci riteniamo ingenui ma riteniamo di essere stati ingannati. Questa persona è un criminale, in pieno giorno sotto gli occhi di tutti in un bar ha messo appunto il suo piano senza fermarsi e senza farsi scrupoli anche di fronte alla presenza di nostra figlia di pochi mesi facendola assistere a quello che ha fatto in casa nostra nonostante lui stesso ha un figlio poco più piccolo". E' quanto sottolinea la coppia di clienti che, secondo le accuse mosse a Omar Confalonieri ora detenuto, è stata narcotizzava dall'agente immobiliare che poi ha violentato la donna.
    Le affermazione delle coppia sono contenute in una lettera inviata al giornalista Marco Oliva, e lette questa sera ad 'Iceberg' su Telelombardia, dal loro legale Matteo Pellacani.
    "Il nostro parere è che vada rinchiuso e tenuto in prigione per tutta la sua vita essendo pericoloso per la società vista anche la recidività e la facilità con la quale può adescare le sue vittime grazie al suo lavoro - afferma la coppia -. Nel nostro caso ha usato un contesto del tutto insospettabile, ovvero l'asilo nido. Noi siamo ancora scioccati per quello che abbiamo vissuto più passano i giorni più siamo consapevoli di essere vivi per miracolo! Questa persona poteva farci qualunque cosa nello stato in cui ci ha ridotto poteva anche ucciderci.
    Uno di noi ha perso i sensi dopo una manciata di minuti finito il drink l'altro si è ripreso il giorno seguente. Per non parlare del nostro shock quando abbiamo appreso che nostra figlia è stata ore incustodita rischiando anche lei la vita".
    "Il clamore mediatico di questo caso non ci disturba affatto fino a quando la nostra privacy e dignità vengono rispettate - aggiungono -. Capiamo l'utilità del parlare di questa notizia per trovare più vittime possibili ma non capiamo alcuni giudizi gratuiti ritenuti da noi sicuramente fuori luogo e soprattutto quando si racconta la vicenda in modo errato". (ANSA).
   

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽