Firmata cessione Genoa, via Preziosi Zangrillo presidente - Calcio KriTere.com



Sono arrivate anche le firme dal notaio e oggi il Genoa è ufficialmente di proprietà della Holding americana 777 Partners. Nel pomeriggio davanti ad un notaio milanese l'ex patron Enrico Preziosi e i rappresentanti della società, tra cui il manager Andres Blazquez, hanno firmato l'ultimo atto, l'atteso "closing", che ha sancito il passaggio del 99,89% delle azioni. Manca solo il comunicato ufficiale. Preziosi lascia la carica di presidente e resta nel cda per i rapporti con le istituzioni del calcio. Nuovo presidente sarà il professor Alberto Zangrillo, già primario del San Raffaele di Milano e medico personale di Berlusconi.

Le prime firme erano arrivate il 22 settembre scorso ed avevano ufficializzato una trattativa in corso ormai da giugno. La nuova proprietà si era comunque già insediata muovendosi anche sul piano tecnico con l'esonero di Davide Ballardini e la scelta di Andriy Shevchenko quale nuovo tecnico. Dopo 18 anni si chiude così ufficialmente l'era Preziosi, il re dei giocattoli aveva acquistato il Genoa nel 2003 salvandolo dal fallimento direttamente dal tribunale di Treviso.
   

Get CyberSEO Lite to pull full-text articles automatically.

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽