Green pass: Porto Trieste disconosce Clpt come sindacato - Cronaca KriTere.com



(ANSA) - TRIESTE, 19 NOV - L'Autorità portuale di Trieste ha annullato il protocollo d'intesa con cui il Clpt (Comitato lavoratori portuali di Trieste) dal luglio 2020 era entrato a far parte delle organizzazioni sindacali. Lo ha deciso il presidente Zeno D'Agostino in seguito all'astensione dal lavoro proclamata dal 15 ottobre dal Clpt, per protestare contro l'introduzione dell'obbligo del Green pass sul posto di lavoro, azione che avrebbe violato il contratto nazionale dei porti.
    In particolare, non soltanto lo sciopero avrebbe violato il contratto nazionale ma anche le modalità con cui questo è stato comunicato. (ANSA).
   

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽