Mahershala Ali e Il canto del cigno, su Apple tv dal 17/12



(ANSA) - ROMA, 04 NOV - "Non posso più ingannare la mia famiglia". "Ma nell'istante in cui dirà a sua moglie che sta per morire tutta la sua occasione svanirà". Ambientato in un vicino futuro, "Il canto del cigno" è un viaggio potente ed emozionante raccontato attraverso gli occhi di Cameron (il due volte premio oscar Mahershala Ali), marito e padre amorevole cui è stata diagnosticata una malattia terminale; quando il suo medico (Glenn Close) gli prospetta una soluzione alternativa al fine di proteggere la sua famiglia dalla sofferenza, quella di un clone che si sostituisca a lui, si troverà davanti a un bivio. Il film, in arrivo in anteprima mondiale su Apple Tv + dal 17 dicembre, esplora quanto lontano arriviamo a spingerci e quanto siamo disposti a sacrificare, per rendere la vita delle persone che amiamo più felice possibile.
    Mentre Cam è alle prese con la scelta se alterare o meno il destino della sua famiglia, impara molto più di quello che avrebbe mai potuto immaginare sulla vita e sull'amore. Nel trailer lo si vede doppio: "Sa, tutto quello che è nel suo inconscio è uno scambio pulito", lo incoraggia il medico, ma è una decisione che cambia anche la sua visione del mondo. "Mi sto innamorando di nuovo di mia moglie", "ma lei sta morendo".
    Il film è diretto dal premio Oscar Benjamin Cleary e uscirà su Apple TV+ il 17 dicembre, essendo un prodotto Apple Original.
    Accanto al premio Oscar nel cast troviamo Naomie Harris, Awkwafina e Adam Beach. (ANSA).
   

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽