Migranti: prof travolto da tir, vigili trovano la famiglia - Cronaca KriTere.com

(ANSA) - ANCONA, 09 NOV - Circa un anno fa un professore universitario di origine afghana arrivato irregolarmente in Italia dal porto di Ancona, nel tentativo di raggiungere parenti e colleghi nel Nord Europa, cadde e venne schiacciato dalle ruote di un mezzo pesante sotto il quale si era nascosto. La polizia locale di Ancona ha messo in campo tutti i possibili canali e mezzi per dare un nome, una storia, e una dignità alla vittima di un destino tragico e alla sua famiglia che non aveva più sue notizie. Per la delicata vicenda e per l'indagine connessa, a Comune di Ancona e Polizia Locale è stato assegnato Premio Sicurezza Urbana edizione 2021.
    L'encomio è stato consegnato a Parma in un incontro a latere della 38/a assemblea Anci, alla Comandante della Polizia Locale Liliana Rovaldi e all'assessore alla Sicurezza Stefano Foresi.
    Dopo la morte del docente, grazie a una paziente e complessa ricerca il Comando di Polizia locale, con il supporto dell'assessorato, ha ricostruito la storia umana e professionale della vittima ed è riuscito a mettersi in contatto con la ambasciata afghana e ad avvisare dell'accaduto i famigliari residenti in Afghanistan. Oggi, affiancati dagli agenti che avevano compiuto i rilievi dell'incidente, la comandante Rovaldi e l'assessore Foresi, hanno espresso all'incontro dell'Anci "orgoglio ed emozione per un riconoscimento che premia un impegno costante sul territorio, carico di molteplici risvolti".
    (ANSA).