Miramax fa causa a Tarantino per vendita NFT di Pulp Fiction - TV KriTere.com



(ANSA) - NEW YORK, 17 NOV - La Miramax contro Quentin Tarantino. La casa di produzione e distribuzione americana ha annunciato un'azione legale contro il regista per la sua intenzione di mettere all'asta sette NFT (token crittografici) basati sul film 'Pulp Fiction'. Per la Miramax è una violazione del copyright.
    Secondo quanto annunciato da Tarantino, che ha diretto l'iconica pellicola nel 1994, gli NFT, tra gli altri, riguardano alcune parti di una sceneggiatura iniziale che furono tagliate nella versione finale. La Miramax è pronta a fare causa e sostiene di possedere i diritti di tutto ciò che riguarda il mondo Pulp Fiction, compreso i NFT. In risposta Tarantino non solo non intende rinunciare alla vendita, riferisce TMZ, ma ha anche iniziato una campagna aggressiva sui social. La casa di produzione, oltre al risarcimento in denaro, chiede anche lo stop dell'asta. (ANSA).
   

Get CyberSEO Lite to pull full-text articles automatically.

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽