No green pass e destra romana, 'relazioni pericolose' - Cronaca KriTere.com



Il 9 ottobre a Roma la prima manifestazione nazionale contro il green pass segna la saldatura tra la destra extraparlamentare e il movimento no vax. Il mattatore della manifestazione è Giuliano Castellino, leader di Forza nuova che insieme a Roberto Fiore guida il corteo verso la Cgil. Quanto è profonda questa saldatura tra no vax e la destra di ispirazione fascista? Secondo il giornalista Guido Caldiron, autore di "La Destra Plurale", Forza Nuova romana è riuscita ad egemonizzare il movimento grazie alle sue capacità organizzative. E all'attacco al pronto soccorso dell'Umberto I la notte stessa della manifestazione partecipa - come ha potuto verificare l'ANSA - anche Manuel Sannino, noto per essere l'ex genero del boss di Ostia Vito Triassi, ex capo della tifoseria notoriamente di destra dell'Ostiamare e adesso a capo di "Area 121", occupazione abitativa ad Ostia, appoggiata da Casapound.

Get CyberSEO Lite to pull full-text articles automatically.

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽