Quattro coppie, ma non 'Per tutta la vita'



(ANSA) - ROMA, 04 NOV - Se il nostro matrimonio è dichiarato nullo perché celebrato da un sedicente sacerdote che si fa? La risposta è in PER TUTTA LA VITA, commedia brillante, firmata da Paolo Costella, con Paolo Genovese come produttore creativo e un super cast: Ambra Angiolini, Luca Bizzarri, Carolina Crescentini, Claudia Gerini, Paolo Kessisoglu, Filippo Nigro, Claudia Pandolfi e Fabio Volo. Protagoniste del film - in sala dall'11 novembre con 01 in 300 copie e prodotto da Lotus Production con Rai Cinema - quattro coppie, regolarmente sposate, che scoprono che il loro matrimonio non c'è davvero stato, o meglio non è valido. Ora devono così riformulare i voti. E questo dopo che la Curia ha stabilito che i matrimoni non validi, ben 47, verranno celebrati tutti insieme in un'unica cerimonia per riformulare il fatidico sì.
    Ma le cose non vanno affatto bene per gli otto protagonisti di questi matrimoni fake, o meglio questa pausa mostra, almeno a molti di loro, ulteriori opportunità affettive. C'è chi ha già divorziato, e dunque questo non matrimonio è provvidenziale per evitare di pagare gli alimenti, chi tradisce storicamente il suo miglior amico avendo una relazione con la moglie e ora un po' ci ripensa e chi, infine, ha sposato una donna molto in carriera, che vorrebbe invece diventasse madre.
    Queste, infine, le coppie: c'è quella formata da Vito e Sara (Volo e Angiolini); la coppia Giada e Edo (Crescentini e Bizzarri); ci sono poi Mark e Viola (Kessisoglu e Gerini) e, infine, Paola e Andrea (Pandolfi e Nigro). Nel cast artistico anche Euridice Axen, Ivana Monti, Renato Scarpa e Pamela Villoresi. (ANSA).
   

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽