Scuola: innovazione e digitalizzazione, si guarda al futuro



(ANSA) - MILANO, 04 NOV - Si terranno il 26 e 27 novembre a Bergamo 'Gli Stati Generali della Scuola Digitale', iniziativa giunta alla 6/a edizione e che si propone di fare il punto sul tema dell'innovazione e della digitalizzazione della didattica in Italia.
    L'evento sarà in forma mista, ovvero in presenza (negli spazi della ex centrale elettrica di via Daste e Spalenga) e in diretta streaming, ed è organizzato dal Comune di Bergamo, dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e dell'Associazione Impara Digitale, con la collaborazione di BaseItalia e Copernicani, il patrocinio di 'Indire', della Provincia di Bergamo e di Agid. Main sponsor dell'evento sono Acer, Epson, C2Group; sponsor tecnico AK informatica; media partnership di SkyTg24, ANSA e Bergamonews.
    Il dibattito sarà introdotto dal ministro Patrizio Bianchi e verterà sull'utilizzo dei fondi della NextGenerationEU, sul ruolo della didattica nel processo formativo dei giovani post crisi, sullo stato attuale e sulle trasformazioni necessarie nelle strutture e infrastrutture per la scuola.
    Durante la due giorni interverranno, tra gli altri, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, il giornalista Ferruccio De Bortoli, il filosofo Luciano Floridi, il professor Carlo Cottarelli e il direttore di SkyTg24 Giuseppe De Bellis. (ANSA).
   

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽