Sfregiato per rapina vicino a stazione Smn Firenze, 2 fermi - Cronaca KriTere.com



(ANSA) - FIRENZE, 11 NOV - Due 24enni del Marocco sono stati fermati dalla polizia come indiziati di delitto con l'accusa di essere gli autori della tentata rapina a un passante di 28 anni a Firenze la notte tra l'8 e il 9 novembre in via Nazionale, vicino alla stazione di Santa Maria Novella. Nell'episodio il passante venne ferito al volto con un coltello. Secondo quanto ricostruito, i due malviventi lo fermarono con la scusa di chiedergli una sigaretta e poi cercarono di sfilargli il portafoglio dalla tasca. Allora, il 28enne reagì per difendersi ma uno dei due lo colpì al volto con un coltello con cui stava circolando per la città. Entrambi fuggirono ma a mani vuote. I due fermati sono accusati di deformazione del viso tramite lesioni inflitte con coltello e di tentata rapina. I due sono stati fermati dalla squadra mobile in via Corridoni, a Rifredi.
    L'ipotesi è che stessero per fuggire da Firenze. Nella loro abitazione sono state trovate due valigie pronte, con abiti ed effetti personali. Sequestrati anche gli stessi abiti che avrebbero indossato al momento della tentata rapina e il coltello, con manico nero e a lama ricurva, usato per sfregiare il passante 28enne il quale reagì all'assalto in strada per difendere il portafoglio. (ANSA).
   

🔽 Continua a leggere e condividere 🔽