Alice Campello e il suo 2023: “Mi ha insegnato tanto, ho rischiato di lasciare le mie ragioni di vita”


Lo streaming in diretta di questo programma sarà visibile su KRITERE.COM

Kritere.com è il servizio gratuito che permette di guardare anche all'estero tutti i canali TV italiani, film on demande e eventi sportivi.

0 CONDIVISIONI

Il 2023 non è stato un anno semplice per Alice Campello, la moglie del calciatore Alvaro Morata che poco meno di un anno fa, era gennaio, ha vissuto un'esperienza difficile da dimenticare quando, dopo il parto del quarto figlio avuto con l'ex calciatore della Juventus, sono subentrate complicazioni che hanno messo a rischio la sua vita. Un racconto doloroso, che entrambi hanno fatto nei mesi scorsi e che permette a lei di fare un bilancio dei 12 mesi trascorsi con una raccolta di video e foto significativi.

Alice Campello ricorda le complicazioni dopo il parto

Nel post pubblicato su Instagram Campello scrive: "È stato un anno davvero difficile per me ma quello che mi ha insegnato di più fino ad ora. Ho rischiato di lasciare le mie cinque ragioni di vita… Tutt’ora quando vivo cose belle con loro non posso non pensare a quanto mi sento fortunata e grata per poter ancora vederli crescere e poter vedere mio marito con la nostra piccola in braccio. Ancora oggi a volte quando chiudo gli occhi mi rivengono alla mente le immagini di mio marito che mi ripeteva “avrei voluto fosse successo a me".

L'augurio per il 2024: "Eliminare le persone tossiche"

Quindi Campello ricorda la nascita di Bella, la bambina che ha compensato a quei timori, dicendosi infinitamente fortunata per tutto quello che ha avuto e sta avendo, circondata da persone che la amano. Sono parole di gratitudine che estende anche ai suoi follower sui social, chiudendo il lungo post con un augurio:

Leggi anche

Chi è Scialpi, carriera e vita privata del concorrente di Tale e Quale Show 2023

Auguro a tutti che questo 2024 ci insegni qualcosa di nuovo, che sia ricco di esperienze.. di persone nuove che ci arricchiscano ancora di più, di avere salute ma sopratutto di valorarla… di cercare la felicità e capire che molte volte (non sempre) dipende anche dalle nostre scelte e dalla nostra forza di volontà e sopratutto di eliminare le persone tossiche dalla nostra vita… fa parte dell’amare se stessi.Vi abbraccio

0 CONDIVISIONI

Adblock test (Why?)