Arnold Schwarzenegger fermato dalla polizia in Germania: “Aveva un orologio di lusso non dichiarato”


Lo streaming in diretta di questo programma sarà visibile su KRITERE.COM

Kritere.com è il servizio gratuito che permette di guardare anche all'estero tutti i canali TV italiani, film on demande e eventi sportivi.

45 CONDIVISIONI

Immagine

Arnold Schwarzenegger fermato dalla polizia in Germania. L'attore è stato fermato in un aeroporto tedesco con l'accusa di mancata dichiarazione di un orologio di lusso che intendeva mettere all'asta in beneficenza. A riportarlo è Bbc, che racconto come nella giornata di ieri l'attore hollywoodiano ed ex governatore della California è stato trattenuto dalle autorità al suo arrivo all'aeroporto di Monaco e, successivamente, è stata avviata nei suoi confronti un'indagine per presunta evasione fiscale, dato che, stando alla legge, l'orologio sarebbe stato vendibile nei confini dell'Unione Europea, normative secondo le quali chiunque arrivi in territorio comunitario con "contanti o determinati oggetti di valore” superiori a 10.000 euro è obbligato a dichiararlo. Stando a quanto riferito dalle autorità, l'attore "avrebbe dovuto dichiarare l'orologio, si tratta di un'importazione" e per questo gli è stata comminata una multa di 35mila euro (tra valore dell'orologio, tasse e multa).

Perché Arnold Schwarzenegger è stato fermato dalla polizia

CBS News a sua volta riporta che a Schwarzenegger non sarebbe stato  stato chiesto di compilare un modulo di dichiarazione. Schwarzenegger è riuscito a pagare la tassa, ma solo a seguito di traversie e problemi varii. Prima avrebbe tentato di ritirare a un primo bancomat non funzionante, un altro aveva un limite di prelievo troppo basso e infine il terzo gli ha consentito di prelevare la cifra in contanti che doveva versare.

Come riportano i media locali, l’orologio in questione è stato realizzato su misura per l'attore dall’orologiaio di lusso Audemars Piguet, che produce orologi dal valore milionario. Era quindi previsto che l'orologio venisse messo all’asta durante una cena di raccolta fondi per la Schwarzenegger Climate Initiative a Kitzbuhel, in Austria.

Leggi anche

Bradley Cooper e Gigi Hadid fanno sul serio: “Legame non solo fisico, stanno insieme ogni giorno”

La multa da 35 mila euro

Nelle ore successive l'attore è stato raggiunto dal giornale Bild, al quale ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Questo è il problema di cui soffre la Germania. Si vedono tanti alberi, ma non si coglie la foresta", in riferimento alla presunta incapacità dei funzionari di comprendere il contesto del caso e al fatto che l'orologio di lusso fosse destinato a una progetto di beneficenza. In ogni caso l'attore avrebbe attivato i suoi avvocati.

45 CONDIVISIONI

Adblock test (Why?)